Home » Territorio » Beni culturali

Arco trionfale

Nel 1773 il potere spirituale passò a Giovanni Angelo Braschi, eletto poi Papa Pio VI, che operò molto per lo sviluppo di Subiaco, ampliò e trasformò la cartiera, istituì la Biblioteca pubblica, restaurò la Rocca dei Borgia, fece costruire la chiesa di Sant'Andrea, il Seminario e rese carrabile l'antica via Sublacense.

La popolazione di Subiaco, riconoscente, gli dedicò l'Arco Trionfale, inaugurato d l pontefice la sera del 18 maggio 1789. E' sovrastato da un colossale stemma di Pio VI, fu progettato dall'architetto Giulio Camporese, in pietra locale, di stile neoclassico, con colonne ioniche; è ad unica arcata a tutto sesto; è di notevole sia per la solennità della mole, sia per l'armonia delle sue linee.

Comune: Subiaco (RM) | Regione: Lazio | Localizza sulla mappa
 Arco trionfale: particolare Arco trionfale: particolare
Arco trionfale: particolare Arco trionfale: particolare
 


 
© Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - Via dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel.0774/827221 Fax 0774/827183 - E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Privacy | Note legali - Netpartner: Parks.it