Home » Territorio » Beni culturali

Chiesa di San Lorenzo

E' posto sugli spalti di una roccia strapiombante sull'Aniene, quasi di fronte alla Villetta Rossa. E' un rifacimento posteriore di quella che fu la più antica chiesa di Subiaco e regione, risalente al sec. IV ad opera del patrizio romano Marzio, se risulta autentica la carta omonima.

Nei secoli XVII e XVIII venne parzialmente resa barocca, come si rileva osservando le soprastrutture delle pareti. Una crocifissione del Trecento è l'affresco più notevole, al centro dell'altare maggiore. Colpiscono l'occhio altre pitture di Bartolomeo Postiglione (sec. XVII), tra cui il diacono Lorenzo che distribuisce l'elemosina ai poveri ed il santo che subisce il martirio. Fino al sec. IX, in cui ebbe luogo l'invasione del Sublacense da parte dei Saraceni o Amareni, era l'unica chiesa che raccoglieva attorno a sé il nucleo principale della popolazione. La sua importanza crollò definitivamente nei sec. XII e XIII. E' accessibile dalla via che sfiora il campo sportivo comunale.

Comune: Subiaco (RM) | Regione: Lazio | Localizza sulla mappa
Chiesa di San Lorenzo
Chiesa di San Lorenzo
Chiesa di San Lorenzo: particolare dell'altare
Chiesa di San Lorenzo: particolare dell'altare
 


 
© Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - Via dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel.0774/827221 Fax 0774/827183 - E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Privacy | Note legali - Netpartner: Parks.it