Home » Territorio » Rilevanze ambientali

Grotta dell'Inferniglio

La Grotta dell'Inferniglio si trova a quota 512 m s.l.m e drena le acque della zona di Campo dell'Osso-Monte Livata. La stessa è stata oggetto di eccezionali esplorazioni subacquee, durante le quali sono stati percorsi ben 2.500 metri all'interno della montagna, risalendo il corso di un fiume sotterraneo.

All'interno della grotta è presente una sorgente perenne, la più importante del Lazio. La grotta è infatti classificata come risorgente attiva, ovvero durante l'inverno ed in primavera si riempie d'acqua. Inoltre la grande presenza di acqua ha sviluppato numerosi fenomeni carsici, venendo a creare delle straordinarie forme di erosione modellate nella roccia, oltre alla presenza del suggestivo torrente sotterraneo e di numerosi laghetti.

La Grotta dell'Inferniglio che si trova a quota 512 m s.l.m e drena le acque della zona di Campo dell'Osso è una sorgente perenne, è la più importante del Lazio, ed è risorgente attiva, ovvero durante l'inverno ed in primavera si riempie d'acqua. La sua peculiarità è dovuta alle straordinarie forme di erosione che l'acqua ha modellato nella roccia e alla presenza del suggestivo torrente sotterraneo e di numerosi laghetti. Questo percorso quindi consentirà la visualizzazione diretta del "ciclo dell'acqua".

Comune: Jenne (RM) | Regione: Lazio | Localizza sulla mappa
Grotta dell'Inferniglio
Grotta dell'Inferniglio
 


 
© Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - Via dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel.0774/827221 Fax 0774/827183 - E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Privacy | Note legali - Netpartner: Parks.it